Sara García prima donna “Original”

0
193

Sara Garcìa ce l’ha fatta!

 

Un sogno inseguito per anni e che ora si è coronato per Sara.

Nata nel 1988 a Zamora la pilota, sarà a Lima il prossimo gennaio per prendere parte all’edizione 2019 della Dakar nella categoria “Original” popolarmente conosciuta come Malle Moto e dedicata ai piloti che non hanno assistenza e possono portare solo gli elementi di base (strumenti, tenda ecc ) in un bagagliaio della capacità di 80 litri che l’organizzazione sposta da un campo all’altro.

 

Sarà la prima donna nella storia dell’evento ad affrontare tutte le fasi senza assistenza. Sarà lei stessa a curare la parte meccanica nelle dieci tappe previste nella prossima edizione, che si svolgerà in Perù nella sua interezza.

Lo scorso anno  solo 16 piloti hanno gareggiato in “Original”, e solo dieci sono riusciti ad arrivare al traguardo, con la vittoria del francese Olivier Pain davanti al pilota britannico Lyndon Poskitt.

La pilota del Pont Grup Yamaha vuole vivere l’essenza più pura del raid più duro del mondo e, appena accettata la sua registrazione, ha già iniziato a lavorare alla ricerca di sponsor che le consentiranno di coprire il budget.