Hamilton prova una Yamaha SBK. Bacchettato! Deve andare più lento.

0
98

Il cinque volte campione del mondo di Formula 1 Lewis Hamilton è stato bacchettato. “Deve andare un po’ più lento” ha dichiarato Michael Van der Mark.

Hamilton, in sella ad una Yamaha nera, ha partecipato ai test di Jerez con piloti van der Mark e Alex Lowes supervisionati dalla Crescent Team portacolori ufficiale di Yamaha SBK.

Il pilota Mercedes F1 che già in passato aveva provato le due ruote in pista con il pilota LCR Honda MotoGP Cal Crutchlow ha così confermato il suo amore per la categoria.

Ma Van der Mark ha dichiarato ad “Autosport” che Hamilton “va incoraggiato ad andare un po’ meno veloce”

“Lewis ha fatto due giorni da solo pista e il suo team, un po’ preoccupato a causa della sua velocità, lo ha spinto a farsi affiancare da noi professionisti”

“Durante il primo giorno ho dovuto fermarlo, non ha paura di niente, ma manca di stile di guida, tentava di affrontare le curve come stesse correndo sulle quattro ruote”

“Il secondo giorno si è unito a noi il mio team mate Alex Lowes ed  abbiamo lavorato molto sul suo stile.”

Determinato e motivato, nonostante fosse in pista solo per divertimento, Hamilton “ha chiesto un sacco di cose, ha voluto imparare il più possibile” ha continuato Mark, “ha un talento naturale, so che può essere molto più veloce, ma è difficile prevedere cosa potrebbe fare su una moto. In soli quattro giorni ha fatto tempi migliori di alcuni piloti professionisti”