Mick, cuore di mamma, DNA di papà.

0
203

Un esordio da ricordare per Mick Schumacher al volante della Ferrari, nei test della Formula 1 in Bahrain.
A 12 anni di distanza dall’ultimo gran premio corso in Ferrari da papà Michael, il ventenne tedesco ha stampato il secondo miglior tempo assoluto, in 1’29”976, un risultato che solo Max Verstappen con la Red Bull ha superato negli ultimi tre minuti, chiudendo il giro in 1’29”379. La lunga giornata in pista è stata disturbata anche dalla pioggia, ma il giovane tedesco è riuscito a completare ben 54 tornate, con davanti solo Verstappen e Lewis Hamilton con la Mercedes.

Un tuffo al cuore per i tifosi di Michel Schumacher e della Ferrari, un’emozione in uno scatto che dice tutto.

Sola, in disparte come spesso lo era quando accompagnava il marito Michael, c’era anche Corinna, che, come una mamma qualsiasi, in qualsiasi “primo giorno” del figlio, era lì per supportarlo e condividere con lui ogni emozione.