“Sportiva Trofeo Omologata”, ovvero Lamborghini Huracán STO

0
176

Ormai concluso il ciclo di vita della Aventador (o forse no, si vocifera di una versione ancora più spinta della attuale SVJ … +770cv), ancora lunga invece é la strada per la Huracán.

Nata nel 2014 con la LP610-4 coupé, erede della Gallardo, la Huracán conquista subito il mercato per il buon rapporto qualità/prezzo e per le interessanti prestazioni dichiarate, a fronte di consumi contenuti. Già dall’anno successivo la gamma Huracán viene ampliata con la presentazione della LP 610-4 Spyder cui faranno seguito la LP580-2 coupé e la LP 580-2 RWD Spyder a trazione posteriore, per poi arrivare alla versione più potente, presentata al salone di Ginevra del 2017, la LP 640-4 Performante.

Il perfezionamento delle caratteristiche e delle performance arriva nel 2019 con la Huracan EVO.

E per il futuro? Sembra sempre più certo l’arrivo sul mercato di una versione hardcore, la Lamborghini Huracán Super Trofeo Omologato, abbreviato STO. Foto comparse su Instagram, sull’account “allanlambo” rivelano una Huracán STO con livrea per camuffarla, che monta un grande alettone posteriore e una grande presa d’aria, ispirata alla Super Trofeo.

Al momento Lamborghini non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali e allora possiamo solo aspettare il momento di vederla.